Di Francesco: "A Verona niente 4-3-3"

Il tecnico giallorosso apre al 4-2-3-1 e si coccola Dzeko


“Tutto potrebbe essere”. Apre a nuove soluzioni tattiche Di Francesco, che alla vigilia della gara contro il Verona, ammette di aver provato qualcosa di diverso rispetto al solito. Il 4-3-3 utilizzato finora potrebbe essere riposto, magari a vantaggio del 4-2-3-1, anche se il tecnico allarga al massimo il ventaglio delle opzioni: “Potrei mettermi anche 5-3-2. Ho provato un paio di soluzioni, perché non sono abituato a mandare in campo una squadra che non sa quello che fa. Questo però non significa che non possa riproporre il modulo base”. 

 

 

Superato gennaio, l’allenatore giallorosso può godersi pienamente il “suo” Edin Dzeko: “L’ho visto più sereno e convinto - ammette - per questo sono molto contento che sia finito il mercato”.