Di Francesco: "Posso usare il 4-3-3 o il 4-2-4. Il 4-2-3-1 non è nella mia testa"

Le parole del tecnico giallorosso sul modulo della Roma


Alla vigilia di Roma-Sassuolo, nella consueta conferenza stampa nelle sale di Trigoria, il tecnico giallorosso Eusebio Di Francesco ha parlato del modulo della Roma. Queste le sue parole: "Quando si parla di 4-2-3-1 l'uomo dietro la punta è un trequartista o un centrocampista. A Torino ho messo un 4-2-4 e lo uso per spostare gli equilibri: vedo che creiamo tanto ma fatichiamo a concretizzare e quindi metto giocatori abituati a fare gol, ma questa squadra ha trovato dei meccanismi che non dobbiamo buttare via per due partite sbagliate. Posso usare il 4-3-3 o il 4-2-4. Il 4-2-3-1 non è nella mia testa, non mi piace tantissimo. Non vi dico come partirò domani ma Schick partirà dall'inizio".