In nome della rosa, la mostra sulla storia della Roma

Le immagini della mostra sulla storia della Roma in 90 formazioni


"Sulla storia della As Roma in 90 formazioni" è il nome della mostra organizzata dall'UTR per celebrare il passato della società giallorossa. In programma alla DolceVita Gallery di Via Palermo 41 nella mostra sono state esposte le 90 diverse formazioni che di anno in anno sono scese in campo con la maglia della Roma. L'ingresso al pubblico inizierà domani a partire dalle 17:00 di sera e terminerà il 15 gennaio, alle 21. 

"Per i 90 anni della Roma abbiamo voluto concludere i festeggiamenti con questa mostra, la famiglia di Foschi ha ricostruito a L'Aquila lo studio dove venne fondata la Roma. Lo stesso studio verrà portato nel museo della storia della Roma" ha dichiarato il presidente dell'Utr Grassetti.

Inaugurata la mostra "In nome della rosa. La Storia della As Roma in 90 formazioni", tutte le rose della squadra giallorossa dal 1927 al 2017, organizzata dall'Unione Tifosi Romanisti nell'ambito dei festeggiamenti per il 90° anniversario della A.S. Roma,  presso i locali della Dolcevita Gallery (che l'Utr ringrazia per l'ospitalità) in via Palermo 41 a Roma. 

La mostra sarà aperta al pubblico, con ingresso libero, dal 29 dicembre 2017 fino al 15 gennaio 2018, dal martedì al venerdì dalle ore 17:00 alle 20:00 ed il sabato dalle 17:00 alle 21:00.

L'inaugurazione, avvenuta alla presenza della As Roma intervenuta col Team Manager Morgan De Sanctis e l'amatissimo Sebino Nela, è stata preceduta dalla pre-visita riservata alla stampa intervenuta numerosa e omaggiata dall'Utr con il catalogo fotografico relativo alla mostra durante un brindisi beneaugurante.

De Sanctis ha consegnato in dono all'Utr, da parte della Società e di Francesco Totti, l'ultima maglia indossata in gara dall'ex capitano accompagnata da una pergamena con riportate le emozionanti parole di saluto ai propri tifosi di Francesco dopo Roma-Genoa. 

Ovviamente la maglia è andata subito a sostituire quella già esposta alla mostra tra gli applausi dei presenti.

Ad inaugurare la mostra con il tradizionale taglio del nastro (foto di Roberto Tedeschi) anche la presidente del secondo municipio e il "tacco di Dio" Amantino Mancini. La foto con il suo storico gol nel derby si può ammirare nel calendario Utr del 2018 che si può trovare presso la Gallery. Amantino, piacevolmente sorpreso, ne ha voluta autografare subito una copia.

 

A fare da abili "guide" illustrando foto e cimeli esposti il presidente dell'Utr Fabrizio Grassetti ed il presidente della federazione Utr/Airc Antonio Calicchia con diversi esponenti della cariche sociali Utr.

 

Nel periodo di apertura della mostra, presso i locali della Dolcevita Gallery, l'Utr organizzerà diversi interessanti eventi giallorossi.