Di Francesco: "Voglio cambiare mentalità alla Roma"

La promessa del tecnico giallorosso, alla vigilia del match contro la Juve


C’è veramente la sensazione che per vincere bisogna andare altrove e non a Roma?
"Quello che influisce sulla testa dei calciatori non mi interessa. Negli anni in cui ho scelto di venire a Roma ho sposato le persone che sono qui. Quando ero calciatore potevo andare anche alla Juventus, ma ho scelto la Roma. La Juventus è una grandissima società ma per me è bellissimo per me poter ottenere qualcosa qua. Mi interessa quello che voglio trasmettere io all’interno della squadra. Voglio ancora rendere più forte e solido l’ambiente di questa squadra che è facilmente attaccabile. Dobbiamo crescere e maturare tanto. La Juventus è un esempio per diventare grandi, vogliamo farlo qui, dove c’è un sole e ci sono questi tifosi".